31 luglio 2015
Sansepolcro (AR)
Duo Navarra
Sergio Patria - Camilla Patria violoncelli
Musiche di Bach, Viotti, Popper
13 agosto 2015
CAVALESE (TN)
Sergio Patria violoncello
Elena Ballario pianoforte
Musiche di Cassadò, Boellmann, Chopin, Martinu

Musica e Medicina
segue »»
L. BOCCHERINI - STABAT MATER
L. Boccherini (1743-1805)
Stabat Mater in fa maggiore (G 532) (prima versione del 1781)
Per soprano, 2 vl., v.la., vlc., cb.
Luciana Serra soprano
Nuovo Insieme Strumentale Italiano

Luigi Boccherini ha lasciato due versioni dello Stabat Mater: la prima del 1781 è per una voce di soprano, quartetto d’archi e un contrabbasso; la seconda del 1800 è per lo stesso gruppo di strumenti e tre voce, due soprani e un tenore. A differenza della prima versione del 1781 rimasta sconosciuta, l’opera del 1800, seconda versione, venne inclusa nel suo catalogo, numerata op.61 e subito inviata agli editori per la stampa. Fra tutte le composizioni vocali di Boccherini lo Stabat Mater del 1800 è l’opera più conosciuta. Da una nota autografa nel manoscritto della seconda versione si apprende che “per ordine di S.A.R. il Sig. Infante don Luigi l’autore scrisse quest’opera in Arenas l’anno 1781, ma per evitare la monotonia di una sola voce per la quale fu scritta e la troppa fatica a quest’unica parte cantante, la ha ordinata per 3 voci senza cambiar l’opera in niente”



realizzato da
UbyWeb&Multimedia
P.IVA 02130640028